Benvenuto
0774.557611  ordini@torreswine.it

14.00

Cesanese del Piglio DOCG 2020 – Marcella Giuliani

  • Annata: 2020
  • Denominazione: Cesanese DOCG
  • Vitigni: Cesanese di Affile 100%
  • Alcol: 13.5 %
  • Formato: 0.75l
  • Temperatura di servizio: 16/18 °C
  • Momento per degustarlo: Cena tra amici
  • Tipologia: Rosso
  • Abbinamenti: Formaggi stagionati e salumi, Zuppe saporite, Primi piatti, Carne alla griglia, Selvaggina
  • Download: Scheda tecnica

Esaurito

COD: 9160 Categorie: , , , , , , , Tag: ,
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore rosso rubino intenso, dal profumo avvolgente, con sentori di frutti rossi, tipica aromaticità dell’uva, in bocca è ampio e vellutato grazie ai tannini morbidi.

ABBINAMENTI

Ideale con formaggi stagionati e salumi, zuppe saporite, primi piatti ricchi, carne alla griglia e selvaggina.

CANTINA

L’azienda agricola biologica Marcella Giuliani è una delle maggiori realtà storiche vitivinicole nel territorio di Anagni e quindi del Cesanese del Piglio DOCG. Prende vita dal rinnovamento compiuto nel 2002, partendo dalla proprietà agricola familiare, risalente alla fine dell’800, e scegliendo subito di applicare le pratiche del biologico nella coltura destinata a produrre vini ed olii extravergini naturali, di assoluto valore, nel carattere territoriale. Collocata tra le dolci e salubri colline ciociare, conta su una estensione globale di circa 40 ettari, comprendenti le vigne, gli oliveti e una parte di bosco ceduo.
L’attuale cantina storica è attualmente dotata di impianti e attrezzature estremamente aggiornate; in particolare i locali della vinificazione sono adeguatamente predisposti per esaltare in modo rispettoso le caratteristiche organolettiche della materia d’origine. Dalla vendemmia 2015 l’azienda si è arricchita della presenza di Monica Marcucci, una dinamica e appassionata donna del vino, maturata tra il Lazio e la Toscana attraverso esperienze di rilievo sia tecniche che commerciali, e che ora porta a questa storica cantina il necessario contributo di energie, competenze e attualità. L’obiettivo primario resta comunque quello di esaltare, attraverso una viticoltura naturalmente attenta, la marcata tipicità delle uve autoctone Cesanese di Affile e Passerina, già celebri nel medioevo alle corti papali e negli scritti di sommi poeti, trasmettendo l’autentica personalità del territorio.

RICONOSCIMENTI
Segnalato su “BereBene” Gambero Rosso 2021.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Aggiungi una recensione

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla nostra politica sui cookie.