Benvenuto
0774.557611  ordini@torreswine.it

47.00

Fine de Cognac – Hennessy

  • Provenienza: Francia
  • Alcol: 40%
  • Formato: 0.70l
  • Temperatura di servizio: 18/22 °C
  • Momento per degustarlo: Serata in relax
  • Tipologia: Distillato
  • Download:  Scheda tecnica

Disponibile

COD: 3696 Categorie: , , Tag: ,
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Nato da una sapiente e lunga tradizione francese, fatta di storia e di passione, l’assaggio sa letteralmente incantare. Color ambrato con bagliori dorati. Evidente il sentore del legno di quercia, capace di conferire carattere e personalità. Giungono note fruttate dolci, che incorniciano l’eleganza del sorso. Presente la frutta secca, come le mandorle, che creano quella sensazione avvolgente, tanto cara agli estimatori di questi distillati. Note pregiate e ricercate di aromi sanno condurre il palato verso un percorso capace di inebriare di istante in istante. Nasce una magia pura e senza eguali, che non teme certo rivali. Capace di sorprendere anche chi non è nuovo all’approccio di questa bottiglia di grande livello.

DISTILLERIA

La distilleria Hennessy è stata fondata nel 1765 da Richard Hennessy – ufficiale irlandese al servizio dell’esercito di Luigi XV – che prima di ogni altro riuscì a comprendere quello che sarebbe potuto essere lo straordinario potenziale commerciale dell’acquavite di Cognac. Da ciò prese vita la maison Hennessy, la quale oltre a rappresentare attualmente il maggiore produttore di Cognac al mondo, è anche l’azienda che per prima ha reso famoso il distillato, in Francia e non solo.
Con una produzione che si attesta sulla media dei 50 milioni di bottiglie annue, la distilleria copre attualmente il 40% della richiesta internazionale di Cognac, proponendo una gamma di distillati qualitativamente superiori e pregiati, che vengono distribuiti nei mercati di oltre 130 paesi di tutto il mondo. Prima tra le distillerie ad aver creato la sigla VSOP, corrispondente ai Cognac che hanno svolto almeno quattro anni di invecchiamento in botte, la maison è oggi appartenente al gruppo LVMH, a seguito della fusione con Moët et Chandon avvenuta nel 1987.
Partendo da quella che è la varietà vitata principale da cui si ottiene il Cognac, l’ugni blanc, corrispondente al trebbiano italiano, l’uva viene vinificata, cercando di mantenere intatti tutti i profumi e tutti gli aromi varietali. La distillazione, successivamente, è eseguita in alambicchi di rame, mentre l’invecchiamento, infine, va a completare il distillato stesso, che può essere lasciato riposare anche per oltre cent’anni. Nelle storiche cantine di Hennessy, immersa in una luce soffusa e godendo di ottimali condizioni per ciò che riguarda temperatura e umidità, si incontra quella che può essere considerata una delle più grandi riserve di eau-de-vie di tutto il mondo.
Con distillati mitici, quella di Hennessy è davvero una Maison straordinaria, capace di sfidare il trascorrere del tempo regalando Cognac semplicemente favolosi: Cognac che da 250 anni nascono dall’incontro, continuamente rinnovato, tra la generosa natura e il know-how trasmesso per secoli di generazione in generazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Aggiungi una recensione

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla nostra politica sui cookie.